Federico Compagnoni

Non desidero esprimere costantemente un messaggio, desidero apportare un segno a quel momento , un segno senza il quale non riuscirei a determinare l’opera di domani.

Lavoro su  tele e pannelli in legno di formato variabile e con tecniche miste .

Influenzato da artisti come Jean Dubuffet , Max Ernst , Duchamp, Pollock , sperimento ogni giorno facendo riferimento al mio lato irrazionale e non che ingloba tutta la mia Essenza.

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *